• Accreditato da
  • Sponsor

Presentazione

Il dolore nel paziente affetto da patologie degenerative e post-traumatiche dell’apparato muscoloscheletrico, presenta caratteristiche eterogenee, necessitanti sia di un corretto inquadramento nosologico, che di terapie tra loro sinergiche.

Obiettivi del corso sono:

  • La comprensione dei meccanismi fisiopatologici della genesi del dolore, le adeguate strategie terapeutiche ed il corretto utilizzo dei FANS ad uso topico, validi presupposti per un efficace piano terapeutico in questo tipo di pazienti.
  • Il corretto inquadramento dei processi flogistico infiammatori delle entesi, strutture anatomiche spesso coinvolte in patologie di interesse anche reumatologico e causa di dolori peri-articolari potenzialmente invalidanti.

Si vuole inoltre porre l’attenzione sul ruolo di primo soccorso e di prevenzione primaria che potrebbe rivestire il farmacista, nella “gestione” di patologie di rilevanza epidemiologica come il low back pain. Un inquadramento epidemiologico guidato, una disamina delle red flags nel mal di schiena e la condivisione di consigli pratici da seguire nelle attività del daily-living, sono un’opportunità per il farmacista di interagire in prima persona, in maniera professionale e pro-attiva con il territorio, a beneficio dello stesso.

Programma

Programma

Il corso si svolge in tre sessioni:

1. Il dolore

La prima è dedicata alla comprensione dei meccanismi fisiologici di generazione dello stimolo doloroso e dell’elaborazione dello stesso. Obiettivo della sessione è quello di analizzare le differenze tra il dolore acuto, sia come transient pain che come injury pain, e dolore cronico, al fine di ben far comprendere in quale tipo di paziente è efficace l’utilizzo di FANS ad uso topico ed in quale caso, invece, è necessario ricorrere ad altre strategie terapeutiche, poiché il dolore da sintomo si è trasformato in malattia.

2. Le entesi

La seconda sessione è dedicata all’analisi bio-funzionale dell’entesi, importante struttura anatomica, il cui potenziale interessamento sia nelle patologie da sovraccarico che in quelle degenerativo-infiammatorie anche immuno-mediate, è spesso misconosciuta o sottostimata. Ne verrà analizzata la distribuzione topografica nell’apparato muscolo-scheletrico, l’istologia, la funzione biomeccanica ed il potenziale beneficio di una terapia con FANS ad uso topico. La terza sessione tratterà il sintomo dolore nell’ambito di una patologia di importantissima rilevanza epidemiologica: il mal di schiena (low back pain).

3. Il low back-pain

La lombalgia, secondo sintomo più diffuso al mondo dopo il raffreddore, è una complessa entità nosologica, che presenta una eziopatogenesi di tipo bio-psico-funzionale e che pertanto necessita di un approccio multidisciplinare. La conoscenza e l’applicazione dei criteri di esclusione di cause gravi della lombalgia (le red flags), permettono di poter identificare le algie “non gravi”, le quali possono beneficiare di eterogenei approcci terapeutici, tra i quali l’utilizzo di patch medicati, la terapia orale, la prevenzione primaria e l’utilizzo di posture corrette nelle attività del daily living, capisaldi nella realizzazione della prevenzione primaria e della prevenzione delle recidive.
Il farmacista può, in questo contesto, essere un professionista che può interagire con i pazienti e con il territorio in maniera proattiva, sia dispensando consigli utili, che proponendo terapie congrue, evidenziando eventuali situazioni potenzialmente a rischio e pertanto meritevoli di valutazioni specialistiche.

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico - assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Dott. Stefano Guerrasio
    Docente Anatomia Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano - Bicocca
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Stefano Guerrasio
    Docente Anatomia Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano - Bicocca
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale
leggi tutto leggi meno