AVVISO IMPORTANTE

Parte FAD del corso Residenziale di Torino del 17/06/17
  • Accreditato da
  • Sponsor

Presentazione

Svolgimento parte RESIDENZIALE – Torino, 17 giugno 2017
Svolgimento parte FAD – 17 giugno - 31 dicembre 2017

Questo progetto BLENDED prevede che i discenti affrontino una parte del progetto sotto forma di corso online (FAD) e una parte sotto forma di corso residenziale (RES)
L’attribuzione dei crediti avverrà solamente a coloro i quali parteciperanno per intero ad entrambe le fasi, e ne supereranno le rispettive prove di apprendimento.
La parte RES verrà effettuata il giorno 17 giugno.
La parte FAD del progetto verrà visualizzata in questo corso e consisterà nell’approfondimento di quanto visto e appreso durante la prima parte (Residenziale).

Il portale per la visualizzazione del primo modulo sarà attivo a partire dal 17 giugno 2017 e fino al 31 dicembre 2017.

Razionale

Tutti noi siamo consapevoli dell’importanza della comunicazione medico-paziente soprattutto in situazioni molto delicate come la comunicazione di una cattiva notizia. Seppure vi sia un accordo unanime sull’importanza di rassicurare il paziente e affrontare una sua reazione emotiva, spesso nei nostri tentativi risultiamo inefficaci.
Questo rappresenta uno dei limiti principali dell’attuale modello di medicina “centrato sulla malattia”.
I dati allarmanti, peraltro in costante crescita, sui contenziosi giudiziari medico-paziente, sul fenomeno del “doctor shopping”, sull’istituzione dei tribunali del malato, rappresentano altre criticità della medicina “disease centred”.
I dati ottenuti dagli studi condotti sulla relazione medico-paziente hanno confermato che l'uso di tecniche comunicative non può essere dato per scontato tra i medici e che tali competenze non necessariamente progrediscono con l'aumentare dell'esperienza professionale.
Tale carenza sarebbe riconducibile al fatto che, all'interno del percorso formativo in medicina, compreso quello che si svolge nelle scuole di specializzazione, non sono previsti corsi strutturati che insegnino ad applicare tecniche comunicative efficaci per condurre una visita. Ci si affida pertanto all’eventuale attitudine dei singoli o all’acquisizione di tali tecniche solo nel caso in cui lo studente/medico capiti in strutture sensibilizzate alla valorizzazione di questi aspetti.
La finalità del workshop è quella di acquisire consapevolezza delle varie tecniche comunicazionali volte al raggiungimento di una corretta comunicazione di una cattiva notizia, compensando i limiti attuali del modello medico tradizionale.

Programma

Programma

MEDICINA CENTRICA SUL PAZIENTE : IL MEDICO

  • cosa significa centrare la medicina sul paziente?
  • quando adottarla?

A) diagnosi
B) trattamento

MEDICINA CENTRICA SUL PAZIENTE : IL PAZIENTE

  • l'agenda del paziente

A) sentimenti
B) idee e interpretazioni
C) aspettative
D) contesto

Informazioni

Obiettivo formativo

12 - Aspetti relazionali (la comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione cure

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Informazioni

Per l’attribuzione dei crediti ECM sarà necessario partecipare ad entrambe le sessioni (Fad e Residenziale) e superare le relative prove di apprendimento.

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof. Francesco Porpiglia
    Direttore SCDU Urologia Osp. S. Luigi di Orbassano Direttore della Scuola di Specialità in Urologia Univ. degli Studi di Torino
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Stefano De Luca
    Dirigente II livello - Univ. degli Studi di Torino - Dipartimento di Oncologia - “S.Luigi Gonzaga"
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Endocrinologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Urologia
leggi tutto leggi meno